Come disegnare una testa (in pratica)

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

In questo video (che mi sono divertito parecchio a girare) puoi vedere il procedimento corretto per disegnare un ritratto a mano libera. E’ il procedimento spiegato per filo e per segno nel corso DisegnareDaMaestro

Il nostro obiettivo deve essere quello di disegnare bene divertendoci!

Ti dico che ti devi divertire quando disegni, non solo perché non credo che tu faccia arte per romperti gli zebedei, ma anche perché tutte le emozioni che provi si trasmettono sul foglio.

Se per esempio sei uno di quei masochisti che usano la griglia, la immane noia  e ripetitività del tuo lavoro, si imprimeranno indelebilmente sul tuo foglio!

Sì lo so che ci saranno delle persone che ti diranno: “Che bello, sembra una foto!”, ma tu saprai dentro di te quanto palloso e meccanico sia il tuo modo di disegnare.

Ci sono modi per essere accurati nel disegno a mano libera, non solo per disegnare un ritratto, ma anche per la figura?

Certo!

Sono i metodi classici delle accademie del passato. Questi metodi sono quelli da cui partiamo nel corso (puoi farne un assaggio GRATIS qui: https://www.disegnaredamaestro.it)

Ma poi c’è molto di più:

C’è lo studio delle forme nello spazio! C’è la libertà di costruire le figure che vuoi, di cambiare di modificare a tuo piacimento. Ne vedi un accenno nella costruzione che facciamo all’inizio di questo video (solo un accenno, c’è taaaanto di più).

Vedi, io voglio che tu possa sviluppare al massimo la tua creatività. E questo per me comporta che devi essere in grado, sia di riprodurre quello che vedi, che di cambiarlo, che di inventare di sana pianta!

Lo approfondiamo insieme in DisegnareDaMaestro.

Che aspetti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *