La terribile piaga delle dita a salsiccia…

Lo so: è terribile! Il disegno sta venendo bene...proporzioni azzeccate subito, oggi ti senti in vena...

Tutto scorre

Finché...

Oddio, la mano!

Perché mi vengono quei wurstel al posto delle dita? Eppure...la foto è così! Perché non vuole venire??

E comincia il calvario delle infinite correzioni. Il foglio si logora e il disegno è rovinato!

Perché succede 'sta cosa?

E' strano, anche se sei precisissimo, la mano fa schifo, non è minimamente al livello del resto! Ti spiego io che sta succedendo...

Quando disegni una mano, riprodurre non basta (in realtà non basta qualsiasi cosa tu disegni, ma diciamo che nella mano è più evidente). Hai bisogno di semplificare le forme per renderle più chiare. Senza contare che la foto distorce, lo sai vero?

Quelle salsicce ti vengono perché ti stai limitando a copiare, mentre devi conoscere la forma e tracciarla in modo inequivocabile.

Ti dò una dritta che può far migliorare come disegni la mano all'istante:

Devi disegnare le linee del lato superiore (quello delle nocche per capirci) dritte, anche se le vedi curve. E qui ci vuole l'esempio pratico:

 

 

Noti come le linee della parte superiore siano molto più squadrate che nella foto?

Ti invito a fare un esperimento: prendi un foglio trasparente e RICALCA l'indice della foto.

Fatto?

SALSICCIA!!!!!!!

SAPER RIPRODURRE E' IMPORTANTISSIMO MA NON BASTA!!

Per questo nel corso DisegnareDaMaestro, ti farò sviluppare la capacità di CAPIRE le forme e non solo COPIARLE!

E per questo dedico alla mano più di una lezione,

  1. Perché è importante
  2. Perché e facilissima da sbagliare
  3. Perché se la sbagli fai un casino!

 

SE SEI VERAMENTE PRONTO A FARE IL SALTO DI QUALITA':

www.disegnaredamaestro.it/corso-completo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

www.disegnaredamaestro utilizza i cookies per offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l’impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Se vuoi maggiori informazioni, consulta la Cookie Policy