La Mente della Artista (il Podcast!)

Ad un certo punto della vita si sente l'impulso di creare, di fare qualcosa di bello. Non necessariamente il bello è lezioso o aggraziato, può essere anche forte e sanguigno come le opere del periodo nero di Goya. La bellezza esiste e forse è proprio riflesso della bellezza del creato. Ad un certo punto del suo percorso l'artista non si accontenta di vedere la bellezza dell'universo ma ne vuole far parte, la vuole fare, vuole essere creatore di bellezza! ci sono artisti per i quali l'importante è la provocazione (vedi i concettuali) Per altri il fare artistico ha anche conoscenze tecniche e contenuti artigianali come per gli artisti rinascimentali. Sono artisti che sanno usare le mani. Per essi disegnare è l'espressione di un bisogno interiore anche se all'inizio devono accontentarsi dei loro scarsi mezzi. Poi apprendono tecniche che permettono loro di acquisire sicurezza e superare il senso di frustrazione che scaturisce dalla consapevolezza che ciò che realizzano non è all'altezza delle loro aspettative. Attraverso l'apprendimento di tecniche e con l'esercizio, il cervello impara a rappresentare/riprodurre le linee che gli occhi vedono, superando le semplificazioni di cui si necessita per la vita quotidiana. Alcuni artisti, per ovviare a questa difficoltà, utilizzano la tecnica della griglia. In questo modo copiano immagini, ma l'obiettivo è di interpretarle con sapienza, energia e scioltezza. questo si può apprendere, superando ogni frustrazione in modo da non rischiare di smettere di disegnare a causa della frustrazione. Se impari la tecnica e ti eserciti con costanza puoi raggiungere il tuo obiettivo, assecondare il tuo impulso, in modo da non dover dire, da vecchio, che avresti voluto farlo e non lo hai fatto... Per questo è importante trovare qualcuno che ti faciliti nel perseguire il tuo obiettivo, ti illustri la tecnica, per fare in modo che tu non ti scoraggi, abbandonando il tuo sogno. Anche se inizialmente i risultati possono essere limitati, procedi e migliora, apprendi la tecnica, condividi le tue perplessità con altri e cresci (nella bellezza).

Trascrizione ad opera di Sonia Minutello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

www.disegnaredamaestro utilizza i cookies per offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l’impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Se vuoi maggiori informazioni, consulta la Cookie Policy