I 5 errori ammazzaritratto parte 2: Sbagliare gli allineamenti

Continuiamo a vedere i 5 errori nel ritratto.

Hai visto come sbagliare le proporzioni possa distruggere qualsiasi possibilità di fare un ritratto decente.

E’ abbastanza chiaro perché!

C’è un secondo errore molto frequente e più difficile da stanare, che, se ci caschi può combinare anche di peggio!

Pronto?

Sbagliare gli allineamenti!

Cosa intendo?

Se fai un ritratto perfettamente frontale, con il soggetto esattamente all’altezza dell’osservatore, non devi preoccuparti di questo…

Ma sei ridicolmente limitato. Mentre il nostro scopo è disegnare quello che vogliamo, come vogliamo!

Quando disegni una testa (nota che parlo sempre di testa, e non di viso) da un’angolazione che non sia quella perfettamente frontale, le linee principali di riferimento si inclineranno a seconda del tuo punto di vista.

Sto parlando della linea delle sopracciglia, della base del naso, della commissura labiale e del mento.

E’ assolutamente fondamentale che queste linee siano parallele tra loro, altrimenti il disegno apparirà sballato e incredibilmente dilettantesco!

Vediamo un esempio pratico:

 

Questo è un rapido schizzo di una testa disegnata (male) a 45 gradi  e dal dal basso.

Noti come non quadra? Ti dà una sensazione di “sbagliato”…

Qual è l’errore principale? (ce ne sono anche altri, ma soffermiamoci sul principale)

Lo hai capito?

Le linee orizzontali sono tutte orientate verso sinistra e verso il basso…tranne la bocca!
Se guardi bene la bocca ha un’inclinazione diversa e questo rovina tutto l’effetto. Non hai un’idea chiara di quale sia il tuo punto di vista e in generale hai un’impressione di disagio!

Vediamo un altro schizzo:

 

E’ uno schizzo fatto in 4 minuti completamente a mente, e ci sono un po’di cose da rifinire, ma se lo confronti col precedente ti dà una sensazione di maggiore “coerenza”. Appare chiaro da che punto di vista lo stai guardando e i piani sono molto più definiti.

Se volessi andare avanti rifinendo questo schizzo (quegli occhi mi sembrano ancora un po’troppo vicini, ad esempio), avrei vita molto più facile!

Hai notato un’altra cosa?

Ma gli occhi non dovevano essere esattamente a metà altezza?!

Qui ti volevo! Ed è per questo che è necessario avere uno schema tridimensionale chiaro della testa! Il mio punto di vista è dal basso e per motivi prospettici, gli occhi appaiono più in alto!

Ti gira la testa? Tranquillo/a è normale!

Rimani sintonizzato/a: nella prossima puntata parleremo del terzo tragico errore!

 

3 pensieri riguardo “I 5 errori ammazzaritratto parte 2: Sbagliare gli allineamenti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

www.disegnaredamaestro utilizza i cookies per offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l’impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Se vuoi maggiori informazioni, consulta la Cookie Policy